31 dic 2016

Perfumes Finished in 2016 - Givenchy Ange au Demon - Philosophy Pure Grace

 Purtroppo il 2016 non è stato un buon anno per me sotto tutti i punti di vista ...quindi sono davvero strafelice stia per finire e spero che il 2017 sia un anno fantastico sia per la salute che per il lavoro e per l'amore..

Durante questo 2016 ho finalmente avuto modo di ultimare alcuni profumi vecchissimi il più delle volte spruzzandoli in bagno. Ebbene sì avrei voluto finirili in maniera tradizionale ma purtroppo non erano assolutamente adatti a me e l'unico modo per farli fuori è stato questo. Per Ange ou Demon non vorrei spendere troppe parole perchè può piacere o meno e sento che in genere possa piacere a più persone ma sinceramente per Pure Grace di Philosophy non riesco a capire a cosa fosse da attribuire tutta l'esaltazione che lo accompagnava soprattutto 5 - 6 anni fa quando l'ho comprato anch'io. Ricorda essenzialmente un profumo di detersivo e quindi spruzzarlo come deodorante per ambienti (se non fosse per il suo esorbitante prezzo) è un uso che gli si addice. Contenta di averli finiti.








30 dic 2016

Best Mascara of 2016: Giorgio Armani - Black Ecstasy - Osidian Black


Probabilmente i mascara migliori che ho usato nel 2016, ma ripensandoci anche negli anni precedenti, sono quelli in formato campioncino. Anche se sono più scomodi da usare, si rivelano sempre i migliori al punto da preferirli a quelli che acquisto... sinceramente non capisco come si possa essere così stupidi da far sì che il campioncino sia addirittura migliore del formato normale, ma è quello che sto riscontrando troppo spesso, magari anche dopo essere corsa ad acquistare un mascara da 30 euro per poi vedere le pessime performances.

E' facile da applicare, mantiene egregiamente la curvatura realizzata con il piega ciglia... Peccato che i campioncini di mascara non si hanno spesso..anzi quasi mai.
L'applicatore è volumizzante e fatto di setole morbide, ma non è eccessivamente grande.















Hair Loss - Some Remedies



Ecco cosa mi hanno consigliato di prendere in farmacia per fronteggiare il mio problema di perdita di capelli principalmente dovuto al passare degli anni. Infatti passati i 30 da ormai 2 anni, l'età si fa sentire anche sotto questo aspetto...probabilmente non c'entra nulla ma quando mi sono rivolta a un dermatologo specialista non mi ha saputo dare grandi soluzioni. Comunque tornando a questo prodotto della Ducray non si tratta altro che di un integratore che tra l'altro consigliano anche ai soggetti che si sono dovuti sottoporre a chemioterapia.
Sembra infatti che tra i prodotti di questa categoria sia tra i meglio tollerati dal punto di vista digestivo.
Nel mio caso anche se non l'ho trovato particolarmente compatibile con la mia digestione devo dire che è stato molto efficace sia per la crescita dei capelli che per rinforzare le unghie e di conseguenza farle crescere di più. Nessun rimedio da me adottato ha fatto cessare la perdita di capelli che è andata avanti inesorabile...però in termini di stimolo alla ricrescita posso dirmi soddisfatta. Meglio questo rispetto a tricorene che non ha funzionato nel mio caso.

Molto utili invece per lenire il problema che ho avvertito più o meno ad agosto 2015 per il quale mi sono decisa ad andare dal dermatologo. Infatti la perdita di capelli si è accompagnata anche dalla forfora e da prurito e questa lozione agli estratti di maca è stata molto utile ...la raccomando con fermezza se avete problemi simili. Al momento non sto prendendo nulla anche se ne avrei bisogno....ma sto cercando di far riposare il mio cuoio capelluto!






26 dic 2016

Over hyped brand: Soap and Glory

 Ho acquistato questo bagno schiuma dal sito inglese Boots senza aver mai provato questa marca. Sono sempre molto curiosa quando sento parlare bene di qualche prodotto dalle americane o dalle inglesi che fanno video su Youtube. Questo prodotto non è stata un'eccezione. Purtroppo però non riesco a capire come sia potuto piacere a persone che normalmente usano prodotti molto più di lusso e molto più cari. Infatti non solo non mi piace l'odore che normalmente dovrebbe essere una delle cose che fa piacere un bagnoschiuma, ma non non mi è piaciuto nemmeno il prodotto in se stesso. Infatti è davvero un bagnoschiuma da 4 soldi ...probabilmente meno di quanto troverei al supermercato.




19 nov 2016

The Worst Dry Shampoo - BATISTE Nourish & Enrich



Come la maggior parte delle persone detesto profondamente lo shampoo secco che per chi non lo sapesse è un prodotto che normalmente viene vaporizzato sui capelli il secondo o il terzo giorno dopo il lavaggio per mantenerli accettabili ed evitare di correre a lavarli. Purtroppo questa è la sensazione che ho normalmente dopo aver spruzzato questo prodotto. In passato mi ero trovata abbastanza bene con gli shampoo secchi della Batiste, in particolar modo con quello del supermercato con la bomboletta verde e la scritta gialla, ma non posso dire lo stesso di questa particolare variante. Non so cosa cavolo ci mettano ma non serve praticamente a niente. Non solo non assorbe l'olio in eccesso ma li rende più sgradevoli di prima. Inoltre non sopporto l'odore che è davvero troppo forte e nauseante e rende evidente il suo uso. L'unico punto a suo favore è il fatto di essere economico, ma a che serve pagare poco se mi verrebbe voglia di buttarlo ogni volta dopo il suo uso? Non lascia residui bianchi sui capelli ma ripeto se non ci fosse sarebbe meglio dato che ho anche notato di perdere molti più capelli da quando lo uso. Questa particolare bottiglia l'ho acquistata sul sito della Boots uk durante un'offerta...ora capisco come mai le vendessero a così poco. 







31 ott 2016

YANKEE CANDLE - Gingerbread Maple with pure Natural Extract - 104 gr

  Adoro comprare le candele profumate ma per accenderle e per usarle mi ci va sempre un pò di tempo...un anno in questo caso!!! A volte le trovo troppo forti e quasi nauseabonde. Erano anni ormai che cercavo di comprare queste candele della Yankee Candle, ma il fatto di dover ordinare anche queste su internet mi ha sempre trattenuto dal farlo anche se ho preferito comprare altre candele e non queste perchè volevo prima sentire l'odore. Quando finalmente ho visto che aveva aperto un negozio qui a Torino interamente dedicato a loro (anche se ormai si trovano un pò dappertutto) mi sono fatta prendere...decisamente troppo e ne ho comprate una decina!!! Principalmente queste piccoline da 104 gr. perchè come dicevo volevo essere sicura che mi piacessero e che non mi dessero fastidio. Sono molto preoccupata delle sostanze che si bruciano con queste candele ma pare che qua ci scrivano estratti naturali...sarà vero??? 

Gingerbread Maple è un profumo di dolci, molto buono...peccato che questa varietà fosse in edizione limitata!!! Purtroppo non sono molto soddisfatta di queste candele perchè bruciano in modo non uniforme e arrivate al fondo ho dovuto buttare almeno 2 cm di cera mentre raramente mi capita di avere così tanto spreco con altre candele


21 ott 2016

WELEDA - Shower Gel - Gel Doccia Sport

 Da circa 7 anni sto evitando sempre di più di acquistare dei bagnoschiuma del supermercato, non solo per tutte le cose che si dicono sui loro ingredienti ma anche e soprattutto perchè preferisco il risultato che danno questi bagnoschiuma che acquisto dai negozi online dove vendono prodotti "naturali" o bio. In questo caso per il Gel Doccia di Weleda l'ho acquistato in un negozio prevalentemente bio qui a Torino. Devo dire che anche se non è fantastico è un prodotto valido. Non mi secca la pelle, non mi dà reazioni strane e cosa più importante di tutte non ho sentito l'esigenza di correre ad usarne un altro nemmeno in alternanza..
Per quanto riguarda la presenza dell'Arnica bhè direi che è un plus: tutti conoscono la potenza curativa di questa pianta probabilmente ideale proprio dopo sforzi fisici in palestra in particolare...per questo aspetto non ho molto da dire dato che non mi sto allenando minimamente!!!